Inrervista in radio al programma "Specchio Straniero" di Trieste

Mercoledì 4 aprile sono stato, per la mia prima volta, ospite in radio. A me piace moltissimo la radio, quindi mi ha fatto veramente piacere avere questa opportunità. Mi fa ancora più piacere sapere che la trasmissione era condotta da due ragazzi della mia stessa età, che lo fanno per passione, proprio come per me la fotografia. La trasmissione in questione si chiama Specchio Straniero ed è una trasmissione condotta da un giornalista Triestino, Stefano Tieri, e il suo amico sloveno, Tomaz. Entrambi hanno in comune la voglia di aiutare le persone che si trovano in posizioni di svantaggio sociale, in questo caso gli immigrati dei paesi meno abbienti del nostro, infatti la trasmissione è coordinata dal Cento Italiano di Solidarietà di Trieste

 Durante questi 30 minuti di intervista ho parlato in particolare del mio ultimo reportage nella città irachena di Mosul, e in generale dei miei viaggi e della fotografia. La trasmissione è ascoltabile online su MixCloud a questo indirizzo:

[specchio straniero 90] fotografare oltre le macerie - Mixcloud

Altrimenti oltre alla versione online, ovviamente la puntata sarà anche trasmessa in 6 radio nazionali:

- Radio Fragola (Trieste, 104.5 – 104.8), domenica alle 15.35

- Radio Onda d'Urto (Lombardia, Verona, Trento) sabato ore 12.30

- Radio Onde Furlane (Udine, Gorizia, Pordenone, 90.0) sabato alle 17.30 (in replica domenica alle 10)

- Radio Kairos (Bologna, 105.85) lunedì alle 17.00 (in replica venerdì alle 18.30)

- Radio Beckwith (Torino, 96.55 – 87.6 – 87.8 – 88.0), mercoledì alle 7.00 (in replica sabato alle 8.00)

- Radio Sonar (web radio), mercoledì alle 20.00